C Femminile: L'APS torna al successo

Ultima modifica il Martedì, 28 Gennaio 2014

Nella penultima giornata della stagione regolare le ragazze biancorosse ospitano al pallone di Vado Ligure il Sidus Genova, formazione che occupa l’ultima posizione in coabitazione con il Chiavari.

All’andata le genovesi si erano imposte per 8 lunghezze, ed il ricordo della pessima prestazione in trasferta è ancora vivo nella testa delle savonesi, che ora devono riscattarsi sul proprio parquet.L’inizio della partita è molto contratto, le ospiti sono ben controllate dalla difesa locale, che recupera palloni e rimbalzi, ma non riesce ad allungarsi efficacemente in contropiede, sprecando alcune occasioni in sovrannumero e facili conclusioni da sotto e da fuori.

Nel secondo periodo tutte le giocatrici fanno il loro ingresso in campo e nei minuti a loro disposizione danno un contributo importante per la vittoria finale, in quanto i 9 punti di vantaggio all’intervallo saranno importantissimi per contenere il recupero delle avversarie nella seconda metà di gara.

Al rientro in campo arriva la reazione delle genovesi, che colpiscono ripetutamente con la loro top-scorer De Ferrari (comunque ben limitata dalla marcatura di Casto e Titone), e che alzano la difesa schierandosi a zona pressing a tutto campo, creando notevoli problemi all’attacco savonese, che riesce a trovare il canestro solamente con Dagliano, Manzato (in campo nonostante la caviglia ancora dolorante), Piovano (particolarmente ispirata) ed Alvarez (rientrante dopo la lunga assenza per infortunio e preziosissima anche in cabina di regia).

Coach Benzo invita le ragazze biancorosse a mantenere la calma ed a non farsi innervosire dalla difesa avversaria, attaccandola con pazienza e scegliendo tiri migliori, ma questo per i primi minuti del quarto non avviene, e le ospiti si riavvicinano pericolosamente fino a raggiungere le padrone di casa.

Si rivela decisiva quindi la maggior profondità della panchina savonese, che trova canestri importanti da Titone, De Martini e Chionetti, oltre che dalle già citate Alvarez, Dagliano e Piovano.

Le padrone di casa riescono quindi a prendere nuovamente alcune lunghezze di vantaggio, ed a chiudere l’incontro con relativa tranquillità tenendo a distanza di sicurezza le avversarie.

Vittoria non brillante quindi per le nostre ragazze, che sono ancora lontane dalla forma migliore, ma che stanno ricominciando a trovare un po’ di gioco, e che lavorando in palestra con maggior continuità potranno farsi trovare pronte per le partite decisive della seconda fase del campionato.

L’ultima partita della stagione regolare è fissata per venerdì 31 gennaio sul campo della capolista Romito, battuta a Vado dopo una partita tiratissima e molto combattuta; speriamo che le savonesi riescano a scendere in campo con la stessa grinta ed intensità fatte vedere nel match di andata. 

AMATORI PALLACANESTRO SAVONA – SIDUS GENOVA

Vado Ligure, lunedì 27 gennaio 2014, ore 21:00

Parziali: 9-11 ; 16-5 (25-16) ; 12-17 (37-33) ; 20-20 (57-53)

AMATORI SAVONA: Cerruti, Dagliano 14, Alvarez 14, Rossello, Manzato 6, Piovano 10, Chionetti 3, Piovano 10, De Martini 4, Titone 6, Casto. All.re: Benzo.

SIDUS GENOVA: De Totero 4, Gatto 13, Baldelli 2, Sanna, Furolo, Daneri, De Ferrari 13, Bottaro 5, Rossi 5, Patitucci 11. All.re: Cabassi.

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free