C Regionale: Playout, buona la prima

Ultima modifica il Domenica, 26 Aprile 2015

La Pallacanestro Vado torna alla vittoria superando nettamente in casa l'Ardita Nervi nel primo turno playout. Il punteggio non deve però ingannare: non è stata una vittoria facile e, anche se i vadesi hanno condotto per tutto l'incontro con un vantaggio quasi sempre in doppia cifra, i genovesi hanno lottato aspramente arrendendosi solo nell'ultimo parziale.
Vado parte subito con un canestro in contropiede di Cavallaro, poi tutto il quintetto spinge avanti in doppia cifra i locali già nella prima frazione, mentre Ardita non riesce a trovare canestri dalla lunga distanza. Nel secondo quarto la partita inizia a farsi nervosa (fallo tecnico a De Marzi e, successivamente, doppio tecnico a Negrini), ma i canestri di Cacace e Vigliola impediscono agli ospiti di avvicinarsi: si va così al riposo con Vado sul +13. Al rientro in campo Ardita prova ad accorciare le distanze, con 10 punti di Ferrari nella terza frazione, ma Longagna, De Marzi e Damonte mantengono il distacco pressochè invariato. Nell'ultimo parziale i contropiede e le triple di Cognigni chiudono la partita.
Vado cercherà di raggiungere la definitiva salvezza nell'incontro di ritorno, in programma giovedì 30 Aprile alle 21.00 nella palestra di via Allende a Genova. In caso contrario gara 3 è prevista domenica 3 Maggio alle 18.00 nel Pallone di Vado.

Pallacanestro VADO 88 – ARDITA Juventus Nervi 56 (22-13; 42-29; 62-47)
VADO: Damonte 9; De Marzi 12; Vigliola 11; Vallefuoco 2; Cognigni 12; Odetto 2; Longagna 11; Cavallaro 11; Cacace 18; Dzigal. All. Dagliano
ARDITA: Scagliarini 9; Manica 5; Negrini 5; Rossi 7; Pronesti 9; Pollicardo; Morandi; Dallorso 4; Ferrari 17; Pietronave. All. Chiesa
Arbitri: Tulumello e Scorzoni

design by Tzagi
Copyright 2013 PALLACANESTRO VADO - P.IVA e C.F. 01603080092 Design by TZagi
Joomla Templates by Wordpress themes free